Le caratteristiche del commercio online

Le caratteristiche del commercio online

Conoscere a quale categoria di commercio online fa parte il tuo progetto è necessario per individuare quale sia la normativa di riferimento e le responsabilità del venditore.


Per esempio, in un e-commerce rivolto al consumatore finale è necessario evidenziare il diritto di recesso e visualizzare il prezzo comprensivo dell'imposta sul valore aggiunto. Cosa invece non necessaria per un e-commerce tra aziende e professionisti.


Una delle categorie di commercio online si riferisce alla tipologia di prodotto offerto e dal metodo di fruizione da parte del cliente, oppure dalla infrastruttura a cui si fa riferimento.


Si parla di e-Commerce diretto quando non ci sono prodotti fisici da consegnare; un biglietto del treno, un libro in formato digitale, un film e un album di canzoni in formato digitale si acquistano in e-Commerce di tipo diretto.


Si parla di e-Commerce indiretto quando la transazione è conclusa con la consegna di un prodotto fisicamente consegnato a casa o in ufficio. www.eprice.it è un sito italiano che vende elettrodomestici ed elettronica di consumo, il suo è un e-Commerce di tipo indiretto.


Le tipologie di e-Commerce

La classificazione delle modalità di e-Commerce viene riferita agli attori presenti nella transazione e al tipo di relazione che esiste tra di loro. In questa sezione parleremo solo delle modalità di e-Commerce più diffuse che vedono quali attori il consumatore finale (privato) e il venditore (azienda).


www.pellet-legna.it è un sito di Commercio Online che propone Legna da ardere e Peller certificato con consegna a domicilio in un raggio di 50 km. dalla propria sede.


In questo caso gli attori sono un venditore, che è l'azienda che propone, e di un acquirente in veste di consumatore finale. L'e-Commerce di questo esempio viene definito B2C (Business to Consumer) ossia la vendita di un'azienda al consumatore finale.


Tra le altre cose, il venditore deve prestare attenzione alla visualizzazione del prezzo, che deve essere Iva inclusa e alla specifica relativa al diritto di recesso che, se non specificato, diventa valido per 12 mesi dal momento della consegna al consumatore finale.


www.hydradetergenti.com è un sito di Commercio Online che propone detergenti per la pulizia professionale di casa, ambienti ricettivi e comunità. Si rivolge principalmente alle aziende di pulizia e alle aziende in generale.


In questo caso gli attori sono un venditore, che è l'azienda che propone, e un'altra azienda che diventa l'acquirente. L'e-Commerce di questo esempio viene definito B2B (Business to Business) ossia la vendita di un'azienda ad un'altra azienda.


Non ci sono cose particolari da tenere in considerazione in questo tipo di e-Commerce se non il buon senso. Il contratto in questo caso non viene regolamentato dal codice al consumo.


Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Ricerca

Iscriviti al blog

Ultimi articoli

Non stiamo parlando di un ponte fisico, ma della Joomla! World Conference che si terrà a Roma a Novembre.

Vi racconto l'evento su SEO (search engine optimization) e i principali CMS per la gestione dei contenuti dei siti web.

Venerdì 5 maggio è ufficialmente partito il nuovo Capitolo BNI Gheppio, un team di imprenditori e professionisti.

Il 29 Aprile ho superato l'esame per ottenere la certificazione di Google riguardante i siti web per dispositivi mobili.

Facebook