Certificazione Google sui siti web per dispositivi mobili

Certificazione Google sui siti web per dispositivi mobili

Il 29 Aprile ho superato l'esame per ottenere la certificazione di Google riguardante i siti web per dispositivi mobili. Vediamo perchè è importante avere un sito web responsive e cosa significa aver ottenuto la certificazione.

Perchè avere un sito web responsive?

L'importanza di avere siti web per dispositivi mobili è chiara già da una semplice constatazione: secondo i dati Audiweb, ogni anno, l'uso di dispositivi mobili per la navigazione Internet aumenta. Nel 2016, sempre secondo le ricerche Audiweb, la navigazione da smartphone e tablet, non solo è cresciuta, ma è arrivata a superare quella da PC.


Certo in base al settore la preferenza di utilizzo dell'utente può variare e anche di molto, ad esempio chi ricerca informazioni di tipo tributario/fiscale lo fa più frequentemente per motivi di lavoro perciò utilizza il PC, mentre chi ricerca un locale o un hotel lo fa spesso mentre non è alla scrivania. Perciò un commercialista, se verifica le statistiche degli accessi al proprio sito web, vedrà molte più visite da PC rispetto al mobile, mentre un ristorante facilmente avrà un 50%-60% di visite da smarphone e tablet.


Accertate queste differenze, nessun settore può considerarsi escluso dalla navigazione mobile e avere un sito web non responsive, cioè non visualizzabile correttamente dai diversi dispositivi, significa tagliarsi fuori da una fetta più o meno grande di mercato.


Non si tratta solo di adattare un sito web da un punto di vista tecnico, ma di considerare anche il diverso comportamento e le diverse aspettative dell'utente quando naviga da mobile.


La certificazione Google sui siti web

La certificazione siti web per dispositivi mobili è stata attivata da circa un mese e tratta: i vantaggi di una corretta progettazione di un sito web sin dall'inizio; aspetti tecnici e di utilizzo come la velocità e la semplicità di navigazione; gli strumenti per testare diversi aspetti della funzionalità del sito web; i principi per costruire una buona esperienza dell'utente; le AMP (Accelerated Mobile Pages), uno speciale tipo di pagine, particolarmente utili a siti di news e blog con un alto tasso di pubblicazione.


La certificazione è un'ulteriore attestazione della nostra professionalità e delle nostre competenze nella progettazione e nello sviluppo dei siti web per dispositivi mobili.

Richiedici un contatto

Per dare il via al tuo progetto o per ricevere chiarimenti e maggiori informazioni.

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Ricerca

Iscriviti al blog

Ultimi articoli

Non stiamo parlando di un ponte fisico, ma della Joomla! World Conference che si terrà a Roma a Novembre.

Vi racconto l'evento su SEO (search engine optimization) e i principali CMS per la gestione dei contenuti dei siti web.

Venerdì 5 maggio è ufficialmente partito il nuovo Capitolo BNI Gheppio, un team di imprenditori e professionisti.

Il 29 Aprile ho superato l'esame per ottenere la certificazione di Google riguardante i siti web per dispositivi mobili.

Facebook